Conoscere il mondo degli investimenti

Glossario degli investimenti alternativi

Un glossario che aiuta gli investitori a orientarsi tra i termini specialistici più usati nell'ambito degli investimenti alternativi sui mercati privati.

Sempre più investitori guardano agli investimenti alternativi per conseguire i propri obiettivi finanziari, per cui conoscere la materia e scegliere un parnter esperto è fondamentale. Noi di PIMCO da oltre 15 anni gestiamo un’ampia gamma di strategie d’investimento alternative private. La nostra presenza sui mercati nonché dedizione a ottenere risultati sono formidabili e ci dotano di un vantaggio competitivo che crediamo generi benefici per i nostri clienti.

Il glossario che segue è un ausilio per acquisire familiarità con il lessico degli investimenti alternativi sui mercati privati.

CAPITAL CALL

A mano a mano che vengono effettuati gli investimenti il capitale viene periodicamente richiamato; ciò avviene nel periodo di investimento specificato nelle condizioni del fondo che permettono alla società di gestione di investire il capitale quando si presentano occasioni opportune. I fondi di private equity e private credit tipicamente prevedono richiami di capitale.

CAPITAL COMMITTMENT – CAPITALE IMPEGNATO

Capitale impegnato che puoà esser richiesto all’investitore nel fondo per un periodo pluriennale. (Nei fondi PIMCO le commissioni sono applicate sul capitale richiamato e non su quello impegnato).

CARRIED INTEREST

La quota di profitto del general partner sugli investimenti del fondo. Può variare dal 10% al 30%.

CLAWBACK

Clausola che dà diritto ai limited partner di recuperare una parte del carried interest del general partner laddove a seguito di perdite successive le commissioni percepite dal general partner risultino eccessive.

DRAWDOWN

Il richiamo del capitale impegnato da parte del gestore quando attinge a detto capitale per investire in specifiche operazioni.

FUND LIMIT GATE

Clausola che limita l’ammontare aggregato dei rimborsi agli investitori (es. fondo a intervalli con rimborsi del 5%-25% delle quote su base trimestrale).

GENERAL PARTNER (GP)

Lo sponsor del fondo/la società di gestione (PIMCO) responsabile della gestione degli investimenti nel fondo.

GENERAL PARTNER CATCH UP

Dopo il rimborso del capitale richiamato e il riconoscimento del preferred return all’investitore, la società di gestione (GP) ha diritto a ricevere una quota dei profitti prima di condividere quelli successivi secondo un rapporto di ripartizione fra investitori e società di gestione che tipicamente è 80/20.

Remunerazione LP 

HARD LOCK

Clausola che tipicamente si trova in fondi privati e prevede che non possano esserci contribuzioni al fondo o rimborsi da esso per un periodo di tempo stabilito, di solito 1-2 anni.

HEDGE FUND

Sono organizzati in genere sotto forma di partnership tra un General Partner (società di gestione) e Limited Partner (investitori finali). La struttura commissionale varia, storicamente la tendenza è un range tra il 2% di commissione di gestione/20% di commissioni di performance e l’1% di commissione di gestione/10%-20% di commissioni di performance.

HIGH-WATER MARK

Il valore massimo raggiunto da un fondo. A seconda delle condizioni specificate nel Memorandum di collocamento privato, clausola secondo cui la società di gestione non percepisce commissioni se il valore del fondo è inferiore a detto valore massimo raggiunto.

HURDLE RATE

Rendimento minimo che un hedge fund deve raggiungere prima che la società di gestione possa applicare una commissione di incentivo.

PERIODO DI INVESTIMENTO

Periodo temporale in cui il General Partner (società di gestione) richiama e investe il capitale. Il periodo di investimento varia a seconda delle condizioni del fondo ma di solito è di 2-4 anni e tipicamente riguarda le strutture di private equity e private credit.

INVESTOR LEVEL GATE

Clausola che si trova in documenti relativi a hedge fund e limita quanto un investitore può ritirare dal fondo nel periodo di rimborso. Di solito i gate sono tra il 20% e il 33% (1/3) a livello di investitore e tra il 5% e il 20% per trimestre a livello di fondo.

IRR – TASSO INTERNO DI RENDIMENTO

Il calcolo dell’IRR considera i tempi delle contribuzioni di capitale al fondo e delle distribuzioni dal fondo nonché il periodo di tempo di detenzione dell’investimento.

CURVA J

Curva che riflette l’effetto del tempo sui risultati del fondo e così chiamata poiché la sua forma richiama quella della “J”.  Nei primi anni di un fondo di private equity e/o private credit i rendimenti potrebbero essere modesti o negativi in quanto di solito i guadagni più cospicui giungono più avanti quando l’investimento matura. I rendimenti iniziali possono essere negativi per il prelievo delle commissioni di gestione sul capitale impegnato e investimenti con scarsa performance individuati in fase precoce e rettificati. I costi legati all’operazione, ad esempio quelli di due diligence, di documentazione legale, revisione e commerciali, possono anch’essi incidere sui risultati iniziali. Negli anni finali del fondo quando gli investimenti hanno accresciuto il loro valore, le dismissioni generano flussi di cassa per i Limited Partner.

Rendimento delliinvestimento 

LIMITED PARTNER (LP)

Investitore finale che non partecipa alla gestione del fondo.

MEZZANINE – DEBITO MEZZANINO

Debito subordinato di rango inferiore a quello senior, che si colloca tra il debito e il capitale nella sezione destra dello stato patrimoniale.

MULTIPLO DEL CAPITALE INVESTITO (MOIC)

Misura i proventi derivati da un fondo più il valore degli investimenti restanti diviso per il capitale conferito nel fondo.

PRIVATE PLACEMENT MEMORANDUM

Il Memorandum di collocamento privato è il documento di offerta che illustra l’opportunità d’investimento, ne dettaglia i rischi e specifica le condizioni legali che disciplinano l’investimento in un fondo privato. È il documento fondamentale per prendere la decisione di investimento.

PREFERRED RETURN/HURDLE RATE

Il rendimento minimo su base annua a cui i Limited Partner hanno diritto prima che i General Partner ricevano il carried interest. Nel mercato attuale, il preferred return è compreso fra il 5% e l’8% a seconda della strategia e degli obiettivi

PRIVATE CREDIT

Debito che non viene offerto sui mercati pubblici, non è notificato o registrato presso alcuna autorità di regolamentazione e tipicamente è disponibile solo per un piccolo sottogruppo di grandi acquirenti istituzionali.

PRIVATE EQUITY

Investimenti diretti in imprese non quotate nonché nel comparto immobiliare, non scambiati in borsa e che di solito prevedono debito e partecipazioni al capitale.

PRIVATE PLACEMENT

Collocamento di titoli che non avviene tramite offerta pubblica ma di solito rivolto a un gruppo limitato di investitori. Negli Stati Unti è regolamentato dalla Securities and Exchange Commission (SEC) ai sensi della Regulation D o Reg D.

PUBLIC CREDIT – CREDITO PUBBLICO

Tipicamente debito registrato presso un’autorità di regolamentazione e offerto sui mercati pubblici. Nella maggior parte dei casi, questo debito (obbligazioni societarie, high yield ecc.) ha un ISIN ed è tipicamente liquido.

REPURCHASE PERIOD

Struttura di rimborso dei fondi a inervallo in cui il fondo riacquisterà tra il 5% e il 25% delle azioni in circolazione su base trimestrale.

SOFT LOCK

Clausola che di solito si trova in fondi privati e prevede un blocco delle contribuzioni e dei rimborsi per un periodo stabilito ma consente agli investitori di ottenere rimborsi anticipati assoggettati però a una commissione che tipicamente viene riversata nel fondo.

SUBSCRIPTION AGREEMENT - CONTRATTO DI SOTTOSCRIZIONE

Contratto stipulato fra una società di gestione e un investitore in base al quale l’investitore acquista e il Fondo o la partnership vende un determinato numero di quote in un fondo privato a un prezzo stabilito.

WATERFALL

Metodo di distribuzione e ripartizione dei guadagni fra i limited partner e i general partner.

Related Insights

Sezione:
Tag:
Data:
Esperto:
Ticker:
Resetta tutto
The Global Credit Outlook: Finding Opportunities in Public and Private Credit Amid an Uncertain Recovery
Straight From PIMCO: Dislocations in Corporate Credit Markets   Video
Le competenze di PIMCO negli investimenti alternativi   Video

Disclaimer

London
PIMCO Europe Ltd
11 Baker Street
London W1U 3AH, England
+44 (0) 20 3640 1000

Dublin
PIMCO Europe GmbH Irish Branch,
PIMCO Global Advisors (Ireland)
Limited
3rd Floor, Harcourt Building 57B Harcourt Street
Dublin D02 F721, Ireland
+353 (0) 1592 2000

Munich
PIMCO Europe GmbH
Seidlstraße 24-24a
80335 Munich, Germany
+49 (0) 89 26209 6000

Milan
PIMCO Europe GmbH - Italy
Corso Vittorio Emanuele II, 37
Piano 5
Milano, Italy 20122
+39 02 9475 5400

Zurich
PIMCO (Schweiz) GmbH
Brandschenkestrasse 41
8002 Zurich, Switzerland
Tel: + 41 44 512 49 10

Madrid
PIMCO Europe GmbH - Spain
Paseo de la Castellana, 43
28046 Madrid, Spain
Tel: +34 810 809 912

PIMCO Europe Ltd (società n. 2604517, 11 Baker Street, Londra W1U 3AH, Regno Unito) è autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority (FCA) (12 Endeavour Square, Londra E20 1JN) nel Regno Unito. I servizi forniti da PIMCO Europe Ltd non sono disponibili per gli investitori retail, che non devono fare affidamento su questa comunicazione ma contattare il proprio consulente finanziario. PIMCO Europe GmbH (società n. 192083, Seidlstr. 24-24a, 80335 Monaco, Germania), la filiale italiana di PIMCO Europe GmbH (società n. 10005170963, Corso Vittorio Emanuele II, 37/Piano 5, 20122 Milano, Italia), la filiale irlandese di PIMCO Europe GmbH (società n. 909462, 57B Harcourt Street Dublino D02 F721, Irlanda), la filiale inglese di PIMCO Europe GmbH (società n. 2604517, 11 Baker Street, Londra W1U 3AH, Regno Unito), la filiale spagnola di PIMCO Europe GmbH (N.I.F. W2765338E, Paseo de la Castellana 43, Oficina 05-111, 28046 Madrid, Spagna) e la filiale francese di PIMCO Europe GmbH (società n. 918745621 R.C.S. Paris, 50–52 Boulevard Haussmann, 75009 Parigi, Francia) sono autorizzate e regolamentate dall'Autorità di vigilanza finanziaria federale tedesca (BaFin) (Marie-Curie-Str. 24-28, 60439 Francoforte sul Meno) in Germania ai sensi dell’articolo 15 della Legge tedesca in materia di intermediari finanziari (WpIG). La filiale italiana, irlandese, inglese, spagnola e francese sono inoltre regolamentate da: (1) Filiale italiana: Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) (Via Giovanni Battista Martini, 3 - 00198 Roma) ai sensi dell'articolo 27 del Testo Unico Finanziario; (2) Filiale irlandese: Central Bank of Ireland (New Wapping Street, North Wall Quay, Dublino 1 D01 F7X3) ai sensi del Regolamento 43 dei Regolamenti dell'Unione europea (Mercati degli strumenti finanziari) 2017, e successive modifiche; (3) Filiale inglese: Financial Conduct Authority (FCA) (12 Endeavour Square, Londra E20 1JN); (4) Filiale spagnola: Comisión Nacional del Mercado de Valores (CNMV) (Calle Edison, 4, 28006 Madrid) in conformità con gli obblighi previsti dagli articoli 168 e da 203 a 224, nonché con gli obblighi del Titolo V, Sezione I della legge spagnola sui mercati finanziari (LMF) e degli articoli 111, 114 e 117 del Decreto Reale 217/2008, rispettivamente e (5) Filiale francese: ACPR/Banque de France (4 Place de Budapest, CS 92459, 75436 Paris Cedex 09) in conformità con l’Art. 35 della Direttiva 2014/65/UE relativa ai mercati degli strumenti finanziari e con la vigilanza di ACPR e AMF. I servizi offerti da PIMCO Europe GmbH sono destinati unicamente a clienti professionali come da definizione contenuta alla Sezione 67, comma 2, della Legge sulla negoziazione di titoli tedesca (WpHG) e non sono disponibili per gli investitori individuali, i quali non devono fare assegnamento sulla presente comunicazione. PIMCO (Schweiz) GmbH (registrata in Svizzera, società n. CH-020.4.038.582-2, Brandschenkestrasse 41 Zurigo 8002, Svizzera). I servizi forniti da PIMCO (Schweiz) GmbH non sono disponibili per gli investitori retail, che non dovrebbero fare affidamento su questa comunicazione ma contattare il proprio consulente finanziario.

Le strategie di investimento sui mercati privati o alternative comportano un elevato grado di rischio e si fa notare ai potenziali investitori che tali strategie sono idonee solo a soggetti con risorse finanziarie adeguate che non necessitano di liquidità in relazione all'investimento e in grado di tollerarne il rischio economico, inclusa la possibile perdita dell'intero investimento. Tutti gli investimenti comportano rischi e possono subire perdite di valore. I rendimenti passati non sono una garanzia né un indicatore attendibile dei risultati futuri.

Questo materiale viene distribuito unicamente a scopo informativo e non deve essere considerato alla stregua di una consulenza d'investimento o di una raccomandazione in favore di particolari titoli, strategie o prodotti d'investimento. Le informazioni riportate nel presente documento sono di natura sintetica e non sono intese essere esaustive. Le informazioni contenute nel presente materiale sono state ottenute da fonti ritenute attendibili, ma non si rilascia alcuna garanzia in merito. Nessuna parte del presente materiale può essere riprodotta in alcuna forma o citata in altre pubblicazioni senza espressa autorizzazione scritta. PIMCO è un marchio depositato di Allianz Asset Management of America L.P. negli Stati Uniti e nel resto del mondo. ©2022, PIMCO.

PIMCO