GIS Diversified Income Fund

COGLIERE LE OPPORTUNITÀ,
IN QUALSIASI CONTESTO DI MERCATO.

in-page

Perché Diversified Income Fund?

Una soluzione a spread che punta a generare alfa in tempi di volatilità.

COGLIERE LE OPPORTUNITÀ

I mercati sono volatili

La maggiore volatilità ha creato opportunità di lungo termine sull’intero spettro del credito. Opportunità che una società di gestione esperta e flessibile, dotata di profonde competenze di ricerca e di analisi, sa come cogliere.

POTENZIARE I RENDIMENTI

I tassi d’interesse sono bassi

Nell’attuale contesto di protratti bassi rendimenti, il credito può offrire rendimenti appetibili. Con la nostra gestione attiva di opportunità tattiche generiamo robusti rendimenti corretti per il rischio da più di 15 anni.

RIDURRE IL RISCHIO

L’incertezza è elevata

Diversificazione e prudenza sono cruciali per ridurre il rischio di ribasso. Diversificazione e prudenza sono entrambe insite nella strategia sin dal suo esordio.

Guarda il fondo

Come si inserisce all’interno di un portafoglio

Una soluzione di allocazione sul credito a 360°

Grazie alla diversificazione, alla selezione del credito e alle competenze esperte in ambito macroeconomico di PIMCO da oltre 15 anni centriamo il giusto mix di strumenti sui mercati mondiali del credito

Accedere ai mercati emergenti e all’high yield con un portafoglio diversificato e di elevata qualità

Sei interessato ai mercati emergenti e ai rendimenti dell’high yield ma sei preoccupato del rischio? Noi adottiamo un approccio diversificato e di qualità.

Minor rischio dell’azionario, mantenendo rendimenti appetibili

I mercati del credito sono sufficientemente vasti e variegati da offrire rendimenti appetibili a fronte di un profilo di rischio di stampo obbligazionario. Il fondo è concepito per ottenere rendimenti simili all’high yield, con minore volatilità.

GIS Diversified Income Fund

ISIN: IE00B0C18065

Overall Morningstar Rating*

Global Flexible Bond
★★★
morningstar gold
*Rating Morningstar complessivo per PIMCO GIS Diversified Income Fund E Class EUR (Hedged) Accumulation, al 31/01/2024 nella categoria: Global Flexible Bond - EUR Hedged che comprende 671 fondi con rendimenti aggiustati per il rischio.
VEDI IL FONDO
|

Temi di portafoglio

Noi di PIMCO crediamo che coniugare l’analisi macroeconomica con la ricerca sugli specifici attivi sia il modo migliore per ottenere una visione completa e indipendente, particolarmente preziosa in questi tempi di elevata volatilità. Ecco alcuni temi di portafoglio relative all’ultimo trimestre.

Sottoscrivi per accedere a ulteriori approfondimenti sul credito.

Ci aggiudichiamo le emissioni

A fronte del supporto fornito dalle banche centrali dei diversi paesi del mondo e del fabbisogno di liquidità delle imprese, mercati del credito hanno registrato emissioni record di obbligazioni nel trimestre. Abbiamo beneficiato di significativi premi da nuove emissioni negli acquisti sul mercato primario, privilegiando titoli investment grade (IG), ambito nel quale abbiamo aggiunto esposizione soprattutto in titoli bancari, utility e tecnologici. Nell’high yield (HY), abbiamo aggiunto esposizione in health care e media, vista la loro natura difensiva. Grazie alla posizione di PIMCO quale uno dei leader sui mercati, molte delle nuove emissioni in cui abbiamo investito sono state operazioni di reverse inquiry in cui siamo riusciti a negoziare clausole di tutela favorevoli e ad ancorare le operazioni.

Guadagni dei bancari

Abbiamo mantenuto un sovrappeso sui finanziari per tutto il trimestre. Il debito senior delle banche dei paesi europei centrali e periferici ha trainato la generazione di alfa nell’IG con la rapida ripresa dei bancari dopo la brusca correzione di marzo. La ripresa dei bancari è stata largamente alimentata dalla qualità più robusta degli attivi e dai livelli patrimoniali in media più elevati in questo settore, rispetto a precedenti periodi di crisi. I migliori fondamentali hanno altresì portato il sistema bancario a essere uno dei veicoli utilizzati dalle banche centrali e dai governi per rilanciare l’economia nei diversi paesi del mondo. Le banche sono state pertanto destinatarie di consistenti e rapide misure di sostegno in quanto parte della soluzione in questa crisi e non parte del problema come era accaduto nel 2007-08.

Immobiliare

Gli MBS da cartolarizzazioni di mutui ipotecari residenziali (RMBS) hanno beneficiato dei tassi d’interesse in discesa e del robusto sostegno monetario e fiscale, soprattutto quello della Federal Reserve. Restiamo ottimisti sui fondamentali del mercato immobiliare statunitense che erano già complessivamente robusti all’arrivo di questa crisi. Le nostre posizioni in MBS hanno contribuito all’alfa nel trimestre a fronte delle posizioni che deteniamo che sono largamente titoli di lunga data che si riferiscono a mutuatari che nel tempo hanno sviluppato considerevole valore patrimoniale netto immobiliare.

Insights

Filter By:
  • Credito
  • Alfabetico
  • Dal più recente
Sezione : Categoria : Data : Esperti :
Resetta tutto
Credit Where Credit Is Due: Four Common Misconceptions in Public and Private Credit Markets
It Pays to be Defensive (video)
La view del Comitato Investimenti

Opportunità nell’essere difensivi(video)

Opportunità nell’essere difensivi

In questo estratto del nostro recente webcast dedicato alle prospettive sull’orizzonte secolare, Dan Ivascyn Group CIO di PIMCO spiega che mentre i settori più rischiosi lentamente si adattano alle condizioni di credito inasprite, le obbligazioni di alta qualità possono offrire rendimenti di partenza comparabili a quelli azionari di lungo termine con potenziale minore volatilità. Per maggiori informazioni sul nostro outlook economico di più lungo periodo, visita pimco.it/secular

Opportunistic Credit Strategies: Weakening Credit and Tightening Lending Conditions Drive Compelling Value
Viewpoints

Opportunistic Credit: indebolimento del credito ed inasprimento delle condizioni di erogazione dei prestiti portano valore interessante

Opportunistic Credit: indebolimento del credito ed inasprimento delle condizioni di erogazione dei prestiti portano valore interessante

I tassi di interesse più alti e le condizioni più stringenti per l’erogazione di prestiti stanno creando un contesto molto interessante per i gestori di credito opportunistico con capitale flessibile capaci di soddisfare ampie esigenze di liquidità.

Il team di gestione

Forte di decenni d’esperienza nelle strategie alternative e nelle classi di attivo tradizionali, il team di gestione di Diversified Income Fund si avvale dell’intera gamma delle profonde e vaste competenze e delle risorse di PIMCO negli investimenti sui mercati mondiali e del robusto quadro di riferimento fornito dalle nostre analisi macroeconomiche.

Scopri di più sui nostri processi

Dan Ivascyn

Dan Ivascyn

Group CIO, Managing Director

Co-Lead Portfolio Manager

Bio
Alfred Murata

Alfred Murata

Managing Director

Co-Lead Portfolio Manager

Bio
Sonali Pier

Sonali Pier

Managing Director

Co-Lead Portfolio Manager

Bio
Charles Watford

Charles Watford

Credit Analyst

Co-Lead Portfolio Manager

Bio
Female

Regina Borromeo

Executive Vice President

Co-Lead Portfolio Manager

Bio

Desideri maggiori informazioni?

Contatta il nostro team

Disclaimer

© 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati. Le informazioni qui presentate: (1) sono di proprietà di Morningstar e/o dei suoi fornitori di contenuti; (2) non possono essere copiate né distribuite; e (3) non viene fornita alcuna garanzia in merito alla loro accuratezza, completezza o attualità. Né Morningstar né i suoi fornitori di contenuti sono responsabili per eventuali danni o perdite derivanti da qualsiasi utilizzo delle presenti informazioni. 

 

Per informazioni complete sull'obiettivo e sulla politica d'investimento del Fondo descritto in questa pagina, si rimanda al Prospetto e al Documento contenente le Informazioni Chiave per gli Investitori relativi al Fondo disponibili alla pagina "Documentazione sui fondi"di questo sito web.

 

In un contesto in cui i tassi di interesse possono registrare una tendenza al rialzo, l'aumento dei tassi inciderà negativamente sulla maggior parte dei fondi obbligazionari ed è probabile che diminuisca il valore dei titoli a reddito fisso detenuti da un fondo. I fondi obbligazionari e le singole obbligazioni con una duration (una misura della vita residua di un titolo) più lunga tendono a essere più sensibili alle variazioni dei tassi di interesse, il che li rende in genere più volatili dei titoli con duration più brevi.

 

Il Fondo investe in titoli di emittenti aventi sede in paesi con economie in via di sviluppo (emergenti). L'investimento in titoli dei mercati emergenti comporta maggiori rischi, tra cui quelli associati alla minore capitalizzazione di mercato delle borse valori, che possono andare incontro a illiquidità, volatilità dei prezzi, restrizioni, rimpatri del capitale e del reddito da investimenti, in aggiunta a fluttuazioni valutarie e ad incertezza politica o economica. Il Fondo può investire in titoli non statunitensi, il che può comportare maggiori rischi in ragione degli sviluppi politici ed economici al di fuori degli Stati Uniti. Tali rischi possono essere accentuati quando si investe nei mercati emergenti. Questo Fondo può usare strumenti finanziari derivati ai fini di un'efficiente gestione del portafoglio. L'utilizzo di questi strumenti può comportare determinati costi e rischi, quali il rischio di liquidità, di tasso d'interesse, di mercato, di credito, di gestione e il rischio che un fondo non riesca a chiudere una posizione nel momento più favorevole. I portafogli che investono in derivati possono subire una perdita superiore al capitale investito. Il Fondo può investire in titoli ad alto rendimento e a basso rating, che generalmente comportano un rischio maggiore per il capitale rispetto agli investimenti in titoli a più alto rating. La qualità creditizia dell'investimento in portafoglio non è legata alla stabilità o alla sicurezza del Fondo. Il Fondo offre diverse classi di azioni, che sono soggette a differenti commissioni e spese (che possono incidere sulla performance), ha diverse soglie minime di investimento e ha diritto a servizi diversi.

 

Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta in alcuna forma o citata in altre pubblicazioni senza espressa autorizzazione scritta. ©2021, PIMCO

Fondi PIMCO: Global Investors Series plc è una società di investimento a capitale variabile multicomparto di diritto irlandese, costituita sotto forma di società a responsabilità limitata e registrata con il numero 276928. Le presenti informazioni non devono essere utilizzate in alcun paese né in relazione ad alcun soggetto, qualora tale utilizzo possa costituire una violazione delle leggi applicabili. Le informazioni contenute nella presente comunicazione integrano quelle contenute nel Prospetto del Fondo e devono essere lette unitamente alle medesime. Prima di effettuare l’investimento, gli investitori devono considerare attentamente gli obiettivi d’investimento, i rischi, gli oneri e le spese di tali Fondi. Queste e altre informazioni sono contenute nel Prospetto del Fondo. I rendimenti passati non sono una garanzia né un indicatore attendibile dei risultati futuri e non viene fornita alcuna garanzia in merito al conseguimento di rendimenti analoghi in futuro. I rendimenti sono da considerarsi al netto delle commissioni e di altre spese e includono il reinvestimento dei dividendi. I rendimenti degli investimenti e il valore nominale possono subire fluttuazioni, pertanto al momento del rimborso il valore delle azioni dei Fondi PIMCO GIS può essere superiore o inferiore al prezzo iniziale. Le potenziali differenze nei dati relativi alla performance sono dovute ad arrotondamenti. Il Fondo può investire in titoli di emittenti non statunitensi o non appartenenti all’area euro, il che comporta rischi potenzialmente più elevati, tra i quali il rischio di fluttuazioni delle valute diverse dall’USD e dall’EUR e il rischio di instabilità politica o economica. Per ulteriori informazioni e/o per richiedere una copia del Prospetto del Fondo, si prega di contattare l’Agente amministrativo: State Street Fund Services (Ireland) Limited e State Street Custodial Services (Ireland) Limited (congiuntamente, “State Street”), Telefono +353 1 7768000, Fax: +353 1 7768491. ©2021.

Benchmark: a meno che non sia indicato nel Prospetto e nel relativo documento contenente le informazioni chiave per gli investitori, un benchmark o un indice non viene utilizzato nella gestione attiva del Fondo, in particolare a fini di confronto delle performance. Laddove indicato nel Prospetto e nel relativo documento contenente le informazioni chiave per gli investitori, un benchmark può essere utilizzato come parte della gestione attiva del fondo, incluso, ma non limitato a, per la misurazione della durata, come benchmark che il fondo cerca di sovraperformare, scopi di confronto delle performance e / o misurazione VaR. Qualsiasi riferimento a un indice o benchmark in questo materiale, e che non è indicato nel prospetto e nel documento contenente le informazioni chiave per gli investitori, è puramente a scopo illustrativo o informativo (come fornire informazioni finanziarie generali o contesto di mercato) e non è finalizzato alla performance scopi di confronto. Si prega di contattare il proprio rappresentante PIMCO per ulteriori dettagli. Il fondo è gestito attivamente in riferimento all'indice composto per 1/3 ognuno da: Bloomberg Barclays Global Aggregate Credit ex Emerging Markets; ICE BofAML BB B Rated Developed Markets High Yield Constrained Index e JPMorgan EMBI Global come ulteriormente indicato nel Prospetto e nel documento contenente le informazioni chiave per gli investitori. Correlazione: come indicato alla voce "Indice di riferimento", ove indicato nel Prospetto e nel documento contenente le informazioni chiave per gli investitori, un benchmark può essere utilizzato come parte della gestione attiva del Fondo. In tali casi, alcuni titoli del Fondo possono essere componenti e possono avere ponderazioni simili al benchmark e il Fondo può di volta in volta mostrare un alto grado di correlazione con la performance di tale benchmark. Tuttavia, il benchmark non viene utilizzato per definire la composizione del portafoglio del Comparto e il Comparto può essere interamente investito in titoli che non sono componenti del benchmark. Gli investitori devono tenere presente che di volta in volta un Fondo può mostrare un elevato grado di correlazione con la performance di uno o più indici finanziari non indicati nel Prospetto e nel relativo documento informativo chiave per gli investitori. Tale correlazione può essere casuale o può insorgere perché tale indice finanziario può essere rappresentativo della classe di attività, settore di mercato o posizione geografica in cui il Fondo è investito o utilizza una metodologia di investimento simile a quella utilizzata nella gestione del Fondo.

Limitazioni agli investimenti: In conformità con le normative OICVM e fatte salve le restrizioni agli investimenti descritte nel Prospetto del Fondo, il Fondo può investire oltre il 35% delle attività nette in diversi valori mobiliari e strumenti del mercato monetario emessi o garantiti da uno dei seguenti: Governi OCSE (a condizione che questioni rilevanti sono investment grade), governo di Singapore, Banca europea per gli investimenti, Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo, International Finance Corporation, Fondo monetario internazionale, Euratom, Banca asiatica per lo sviluppo, Banca centrale europea, Consiglio d'Europa, Eurofima, Banca africana per lo sviluppo , Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo (La Banca mondiale), La Banca interamericana di sviluppo, Unione Europea, Federal National Mortgage Association (Fannie Mae), Federal Home Loan Mortgage Corporation (Freddie Mac), Government National Mortgage Association (Ginnie Mae), Student Loan Marketing Association (Sallie Mae), Federal Home Loan Bank, Federal Farm Cr modifica Bank, Tennessee Valley Authority, Straight-A Funding LLC. Salvo quanto diversamente indicato nel Prospetto o nel relativo documento contenente le informazioni chiave per gli investitori, il Fondo a cui si fa riferimento in questo materiale non è gestito rispetto a un determinato benchmark o indice, e qualsiasi riferimento a un determinato benchmark o indice in questo materiale è fatto esclusivamente per il rischio o la performance scopi di confronto. Questo materiale può contenere informazioni aggiuntive, non esplicite nel prospetto, su come il Fondo o la strategia sono attualmente gestiti. Tali informazioni sono aggiornate alla data della presentazione e possono essere soggette a modifiche senza preavviso.

 

RISCHI: Gli investimenti nel mercato obbligazionario sono soggetti a rischi, tra cui mercato, tasso di interesse, emittente, credito, rischio di inflazione e rischio di liquidità. Il valore della maggior parte delle obbligazioni e delle strategie obbligazionarie varia in funzione delle fluttuazioni dei tassi d'interesse. Le obbligazioni e le strategie obbligazionarie con duration più lunga tendono a evidenziare una maggiore sensibilità e volatilità rispetto a quelle con duration più breve. Di norma, i prezzi delle obbligazioni diminuiscono in caso di aumento dei tassi d'interesse e l'attuale contesto di bassi tassi d'interesse fa aumentare tale rischio. Le attuali riduzioni di capacità delle controparti obbligazionarie possono contribuire al calo della liquidità del mercato e all'aumento della volatilità dei prezzi. Al momento del rimborso gli investimenti obbligazionari possono avere un valore superiore o inferiore al costo iniziale. Le materie prime sono caratterizzate da un rischio maggiore, in termini di rischio di mercato, politico, regolamentare e connesso a eventi naturali e possono non essere idonee per tutti gli investitori. I tassi di cambio possono registrare fluttuazioni significative nel breve periodo e possono ridurre i rendimenti di un portafoglio. I derivati possono comportare determinati costi e rischi, quali il rischio di liquidità, di tasso d'interesse, di mercato, di credito, di gestione e il rischio che una posizione non possa essere chiusa nel momento più favorevole. L'investimento in derivati può comportare una perdita superiore all'importo investito. Il valore delle azioni può diminuire a causa delle condizioni di mercato, economiche e industriali sia reali che percepite. L'investimento in titoli domiciliati all'estero e/o denominati in valute estere può comportare elevati rischi dovuti alle fluttuazioni valutarie, nonché rischi economici e politici che possono risultare più accentuati nei mercati emergenti. I titoli di Stato sono di norma garantiti dal governo emittente. Gli obblighi delle agenzie federali e delle autorità statunitensi sono sostenuti in varia misura, ma in genere non beneficiano della piena garanzia del governo degli Stati Uniti. I portafogli che investono in tali titoli non sono garantiti e possono subire fluttuazioni di valore. I titoli ad alto rendimento e a basso rating comportano rischi maggiori rispetto ai titoli con un rating più elevato. I portafogli che investono in tali titoli sono esposti a livelli più elevati di rischio di credito e di liquidità rispetto ai portafogli che non detengono tali strumenti. Gli MBS e gli ABS possono essere sensibili alle fluttuazioni dei tassi d'interesse o esposti al rischio di pagamento anticipato. Sebbene di norma beneficino di garanzie private, pubbliche o emesse da agenzie federali, non è possibile assicurare che i garanti facciano fronte ai loro obblighi. I redditi derivanti da obbligazioni di enti locali possono essere soggetti a imposte governative o locali e in alcuni casi a imposte minime alternative. Gli swap sono un tipo di strumento derivato; i contratti swap sono sempre più soggetti a compensazione centralizzata e a negoziazione in borsa. Gli swap che non sono compensati centralmente e negoziati in borsa possono essere meno liquidi di strumenti negoziati in borsa. Le obbligazioni indicizzate all'inflazione di emittenti governativi sono titoli a reddito fisso la cui quota capitale viene modificata periodicamente in funzione del tasso di inflazione; il valore di tali titoli diminuisce in caso di aumento dei tassi d'interesse reali. I TIPS sono obbligazioni indicizzate all'inflazione emesse dal governo statunitense. Alcuni titoli di Stato USA beneficiano della piena garanzia del governo. Gli obblighi delle agenzie federali e delle autorità statunitensi sono sostenuti in varia misura, ma in genere non beneficiano della piena garanzia del governo degli Stati Uniti. I portafogli che investono in tali titoli non sono garantiti e possono subire fluttuazioni di valore.

L'analisi di cui sopra contiene le opinioni correnti del gestore, che sono soggette a variazioni senza preavviso. Tale analisi viene distribuita unicamente a scopo informativo e non deve essere considerata alla stregua di una consulenza d'investimento o di una raccomandazione in favore di particolari titoli, strategie o prodotti d'investimento. Le informazioni contenute nel presente documento sono state ottenute da fonti ritenute attendibili, ma non si rilascia alcuna garanzia in merito. Nessuna parte del presente documento può essere riprodotta in alcuna forma o citata in altre pubblicazioni senza espressa autorizzazione scritta.

 

PIMCO Europe Ltd (Società n. 2604517) e PIMCO Europe Ltd - Italy (Società n. 07533910969) sono autorizzate e regolamentate dalla Financial Conduct Authority (12 Endeavour Square, Londra E20 1JN) nel Regno Unito. La filiale italiana è inoltre regolamentata dalla Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) ai sensi dell’Articolo 27 del Testo Unico Finanziario italiano. I prodotti e i servizi offerti da PIMCO Europe Ltd sono destinati unicamente a clienti professionali come da definizione contenuta nel manuale della Financial Conduct Authority, e non agli investitori individuali, i quali non devono fare affidamento sulla presente comunicazione. | PIMCO Europe GmbH (Società n. 192083, Seidlstr. 24-24a, 80335 Monaco, Germania), la filiale italiana di PIMCO Europe GmbH (Società n. 10005170963) e la filiale spagnola di PIMCO Europe GmbH (N.I.F. W2765338E) sono autorizzate e regolamentate in Germania dall'Autorità di vigilanza finanziaria federale tedesca (BaFin) (Marie-Curie-Str. 24-28, 60439 Francoforte sul Meno) ai sensi della Sezione 32 della Legge sul sistema creditizio tedesco (KWG). La filiale italiana e quella spagnola sono inoltre regolamentate rispettivamente dalla Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) ai sensi dell’Articolo 27 del Testo Unico Finanziario italiano e dalla Commissione Nazionale del Mercato di Valores (CNMV) in conformità agli obblighi stipulati negli articoli 168 e da 203 a 224, nonché agli obblighi contenuti nella Sezione V, Sezione I della Legge sul mercato dei titoli (LSM) e negli articoli 111, 114 e 117 del Regio decreto 217/2008, rispettivamente. I prodotti e i servizi offerti da PIMCO Europe GmbH sono destinati unicamente a clienti professionali come da definizione contenuta alla Sezione 67, Comma 2, della Legge sulla negoziazione di titoli tedesca (WpHG), e non agli investitori individuali, i quali non devono fare affidamento sulla presente comunicazione. PIMCO è un marchio registrato di Allianz Asset Management of America L.P. and Pacific Investment Management Company LLC, rispettivamente, negli Stati Uniti e nel resto del mondo. ©️2021 PIMCO.