Conoscere il mondo degli investimenti

Il Ruolo Delle Obbligazioni in un Portafoglio Diversificato

I titoli obbligazionari possono sembrare complicati, ma possono anche offrire importanti vantaggi agli investitori. Ecco una breve guida per capire come funzionano e che ruolo hanno in un portafoglio diversificato.

Perché investire in obbligazioni?

Le obbligazioni possono contribuire alla preservazione del capitale, offrire una rendita e fornire rendimenti più stabili di strumenti più rischiosi come le azioni. Chi compra o investe in obbligazioni presta denaro all'emittente, che si impegna a restituire il prestito a una data specifica e, nella maggior parte dei casi, a corrispondere un interesse periodico fino alla scadenza. Naturalmente ogni obbligazione comporta un certo rischio di insolvenza dell'emittente, che potrebbe fallire o non rimborsare l'intero importo. Un emittente con un elevato merito di credito (rating) presenta un basso rischio di default e in generale deve pagare un interesse più basso rispetto a un emittente con un rating inferiore.

Qual è il ruolo deibond in portafoglio?

Le obbligazioni sono spesso considerate un investimento di base, in parte per la volatilità inferiore a quella delle azioni e di altri titoli di crescita. Inoltre, dato che spesso si muovono in direzione opposta ad altre classi di attivo, le obbligazioni possono contribuire a diversificare il portafoglio, riducendone il rischio complessivo. Va ricordato comunque che la diversificazione, pur essendo un principio fondamentale, non è sufficiente da sola a proteggere dal rischio di mercato.

Quali sono le diverse tipologiedisponibili?

Il mercato obbligazionario globale comprende diversi settori: obbligazioni societarie, cartolarizzazioni di mutui ipotecari, titoli di Stato, obbligazioni indicizzate all'inflazione e debito dei Paesi emergenti. Più di 20 governi e oltre 10.000 aziende emettono obbligazioni. I buoni del tesoro statunitensi, o Treasury, sono fra gli strumenti più liquidi in assoluto. Nelle sue strategie PIMCO ha centinaia di titoli obbligazionari di ogni tipo, nella convinzione che si tratti sempre di uno dei settori più interessanti.

E se i tassi di interesse salgono?

Anche se le quotazioni obbligazionarie sono inversamente proporzionali ai tassi di interesse, l'aumento dei tassi non implica necessariamente una perdita, poiché l'investimento in una obbligazione prevede la restituzione del capitale alla scadenza, oltre a una rendita periodica. Un altro aspetto importante è costituito dal volume e dall'ampiezza del mercato obbligazionario globale, il cui valore ammonta a $100.000 miliardi. In caso di rialzo dei tassi di interesse in America, un investitore potrebbe scegliere di comprare obbligazioni in altre aree in cui i tassi non salgono, come Europa, Giappone o Australia. Inoltre, alcuni segmenti del mercato obbligazionario vanno bene quando i tassi di interesse salgono. Un gestore attivo dispone di vari strumenti per proteggere il capitale in tale contesto. Di fatto, può sfruttare la situazione reinvestendo a un tasso più alto, aumentando così la rendita.

Documenti Correlati

Filter By:
  • Credito
  • G
  • I
  • R
  • S
Cancella
Adam Gubner
Portfolio Manager, Distressed Debt
Daniel J. Ivascyn
Group Chief Investment Officer
Neal Reiner
Product Manager, mercati monetari, enhanced cash, income
Kimberley Stafford
Responsabile globale per la strategia di prodotto; Responsabile in materia di sostenibilità
Christian Stracke
Presidente, Responsabile globale della ricerca sul credito
  • Alfabetico
  • Dal più recente
Sezione : Categoria : Data : Esperti :
Resetta tutto
La view del Comitato Investimenti

Opportunità nell’essere difensivi(video)

Opportunità nell’essere difensivi

In questo estratto del nostro recente webcast dedicato alle prospettive sull’orizzonte secolare, Dan Ivascyn Group CIO di PIMCO spiega che mentre i settori più rischiosi lentamente si adattano alle condizioni di credito inasprite, le obbligazioni di alta qualità possono offrire rendimenti di partenza comparabili a quelli azionari di lungo termine con potenziale minore volatilità. Per maggiori informazioni sul nostro outlook economico di più lungo periodo, visita pimco.it/secular

Viewpoints

Opportunistic Credit: indebolimento del credito ed inasprimento delle condizioni di erogazione dei prestiti portano valore interessante

Opportunistic Credit: indebolimento del credito ed inasprimento delle condizioni di erogazione dei prestiti portano valore interessante

I tassi di interesse più alti e le condizioni più stringenti per l’erogazione di prestiti stanno creando un contesto molto interessante per i gestori di credito opportunistico con capitale flessibile capaci di soddisfare ampie esigenze di liquidità.

Disclaimer

Tutti gli investimenti comportano rischi e possono subire perdite di valore. L’investimento in titoli domiciliati all’estero e/o denominati in valute estere può comportare elevati rischi dovuti alle fluttuazioni valutarie, nonché rischi economici e politici che possono risultare più accentuati nei mercati emergenti. I tassi di cambio possono registrare fluttuazioni significative nel breve periodo e possono ridurre i rendimenti di un portafoglio. Non sussiste alcuna garanzia che le suddette strategie di investimento si rivelino efficaci in tutte le condizioni di mercato o che siano idonee a tutti gli investitori. Ciascun investitore è tenuto a valutare la propria capacità di investimento a lungo termine, in particolare nei periodi di flessione del mercato. Si consiglia agli investitori di rivolgersi al proprio professionista dell’investimento prima di qualsiasi decisione di investimento.

Il presente documento riporta le opinioni dell’autore ma non necessariamente quelle di PIMCO, che possono essere soggette a variazioni senza preavviso. È stato divulgato con finalità puramente informative. Le previsioni, le stime e talune informazioni contenute nel presente documento sono basate su ricerche proprietarie e non devono essere considerate alla stregua di una consulenza di investimento o di una raccomandazione in favore di particolari titoli, strategie o prodotti di investimento. Le informazioni contenute nel presente documento sono state ottenute da fonti ritenute attendibili, ma non si rilascia alcuna garanzia in merito.

PIMCO fornisce servizi solo a istituzioni e investitori qualificati. Questa non è un’offerta rivolta a persone in qualsiasi giurisdizione in cui essa sia illegale o vietata. | PIMCO Europe Ltd (Società n. 2604517), PIMCO Europe, Ltd Amsterdam Branch (Società n. 24319743) e PIMCO Europe Ltd - Italy (Società n. 07533910969) sono autorizzate e regolamentate dalla Financial Conduct Authority (25 The North Colonnade, Canary Wharf, Londra E14 5HS) nel Regno Unito. Le filiali di Amsterdam e italiana sono inoltre regolamentate rispettivamente dall’AFM e dalla CONSOB ai sensi dell’Articolo 27 del Testo Unico Finanziario italiano. I prodotti e i servizi offerti da PIMCO Europe Ltd sono destinati unicamente a clienti professionali come da definizione contenuta nel manuale della Financial Conduct Authority, e non agli investitori individuali, i quali non devono fare assegnamento sulla presente comunicazione. | Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta in alcuna forma o citata in altre pubblicazioni senza espressa autorizzazione scritta. PIMCO è un marchio depositato o marchio registrato, rispettivamente, di Allianz Asset Management of America L.P. e di Pacific Investment Management Company LLC negli Stati Uniti e nel resto del mondo. ©2016, PIMCO.